PARFUMS 1950 LAB ITALY

Categories:Rassegna stampa

Dal laboratorio alla boutique…con Bombay Lab Italy.
Presentata durante il White Trade Show di Milano, edizione Settembre 2015, la linea di essenze Bombay Lab Italy presenta 4 contaminazioni olfattive derivate da una molecola scoperta in laboratorio nel 1950, sapientemente miscelata a materie prime pregiatissime.

Il nuovo progetto di profumeria artistica nato dalla passione per l’arte olfattiva e il design comunicativo di Luciano Sorrentino D’Afflitto, titolare della maison, la mission di Bombay Lab è quella di unire in un prodotto esclusivo, l’eccellenza dell’artigianalità e della qualità del made in Italy ad un nuovo concept comunicativo.
Quattro essenze: Respiro (assoluta di Ambroxan), L’inizio, (base Ambroxan, Patchouli e note terrose), Contamination (base Ambroxan, agrumi e incenso), Soul (base Ambroxan e ambra grigia).
Bombay Lab è un viaggio sensoriale nella cultura olfattiva e nell’arte della profumeria d’autore…
Presente solo nelle migliori boutique, la linea Bombay Lab Italy ha un packaging sperimentale, un vero e proprio oggetto di eco-design.

“Il profumo diventa, per il suo creatore, strumento di divulgazione artistica e concettuale. In particolare al White di Milano abbiamo presentato il nostro laboratorio: Bombay Lab Italy. Il nostro obiettivo era quello di coinvolgere il pubblico in un reciproco gioco di contaminazioni al centro del quale vi è una molecola: l’Ambroxan, scoperta nel 1950 da un biologo tedesco. Sulla nostra pelle, il profumo diventa un luogo metafisico, un confine di talenti, visioni e creatività che fa letteralmente esplodere l’anima della materia…” Luciano Sorrentino D’Afflitto12043220_942278449177373_1769793258575417007_n

12049474_942278489177369_7858375602310821499_n